Alberto Grifi

Random entry RSS

  • Posted in:

    Roma Sessanta

    Il principe, un vero Ahmed da mille e una notte, era Mario Schifano, ora pittore famosissimo e famoso anche per altre ragioni. Era un ragazzo-scimmia estremamente bello, senza fissa dimora, immediatamente geniale, snob quantum sufficit che dipingeva con velocità fulminante, alla de Pisis, di cui è il solo e vero erede, quadri monocromi e provocanti, […]

    Read more

  • Posted in:

    Il preteso corpo

    La relazione tra creatività, originalità, eccentricità e atteggiamenti psicotici o melanconici è un enigma che ha sempre affascinato il pensiero occidentale, in particolare quello ottocentesco, che di follia e genio fece praticamente un unico pacchetto. Senza risalire alle origini di questo mito, dato che la letteratura sull’argomento è pressoché sterminata e anche perché ad oggi […]

    Read more