Achille Bonito Oliva

Random entry RSS

  • Posted in:

    Roma Sessanta

    Il principe, un vero Ahmed da mille e una notte, era Mario Schifano, ora pittore famosissimo e famoso anche per altre ragioni. Era un ragazzo-scimmia estremamente bello, senza fissa dimora, immediatamente geniale, snob quantum sufficit che dipingeva con velocità fulminante, alla de Pisis, di cui è il solo e vero erede, quadri monocromi e provocanti, […]

    Read more

  • Posted in:

    Disordinate geometrie interiori

    Francesca Woodman è una tra le figure più emblematiche della fotografia americana degli ultimi quarant’anni. Mitizzata, sovracriticizzata e psicanalizzata postuma, lascia di se i suoi autoritratti, le sue lettere, i suoi diari e qualche quadro quando, a soli 22 anni e a pochi giorni dall’uscita del suo unico libro d’artista, Some Disordered Interior Geometries, si lancia dal tetto del palazzo in […]

    Read more